All’Arena di Verona gratuitamente per la Prima di Tosca

Grazie a un’iniziativa del Comune di Verona e della Fondazione Arena di Verona, i cittadini di San Felice e della Bassa potranno partecipare gratuitamente alla Prima dell’opera Tosca di Puccini, sabato 18 agosto alle ore 21:00 all’Arena di Verona.

Per prenotare i biglietti occorre compilare questo modulo (uno per persona) e consegnarlo presso gli uffici dei Servizi Sociali (orari) o inviarlo via mail all’indirizzo cult@comunesanfelice.net

Le adesioni saranno raccolte in ordine di arrivo fino ad esaurimento biglietti. Sarà poi possibile ritirare i biglietti dal 13 agosto dalle ore 10:00 alle ore 13.00 presso i Servizi Sociali (tel. 0535/83768).

Riportiamo la notizia integrale dal sito www.arena.it

Con l’iniziativa “L’Arena per l’Emilia” il Comune di Verona e la Fondazione Arena di Verona dedicano la Prima di Tosca del 18 agosto, con inizio alle ore 21:00, alle popolazioni colpite dal terremoto.

Grazie al contributo di Confcommercio Imprese per l’Italia – Verona (in particolare dell’Associazione Albergatori di Verona, del Sindacato Provinciale Caffè-Bar e dell’Associazione Ristoratori di Verona e Provincia), del Consorzio Verona TuttIntorno, della Banca Popolare di Verona, di Confindustria Verona e di UniCredit, Major Partner del Festival lirico areniano, alle popolazioni dei 21 paesi maggiormente colpiti dal terremoto saranno distribuiti biglietti per la prima di Tosca.

I 21 paesi ai quali è estesa l’iniziativa sono i Comuni di Ferrara, Bondeno, Cento, Mirabello, Poggio Renatico, Sant’Agostino e Vigarano Mainarda per la Provincia di Ferrara; Modena, Carpi, Cavezzo, Concordia, Finale Emilia, Medolla, Mirandola, Novi, San Felice sul Panaro, S. Possidonio e San Prospero per la Provincia di Modena; Crevalcore per la provincia di Bologna; Ficarolo per la provincia veneta di Rovigo e Moglia per la provincia lombarda di Mantova, anch’esse colpite dal tragico evento.

Nei minuti che precedono l’inizio della recita, dopo l’invito ad accendere le tradizionali candeline consegnate all’ingresso, verrà osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del terremoto.

Seguirà l’esecuzione dell’inno nazionale italiano, durante il quale sul palcoscenico areniano presenzieranno tre pubblici ufficiali in alta uniforme per ognuno dei Corpi di Pubblica Sicurezza che hanno operato per soccorrere e sostenere le popolazioni dell’Emilia.

Per l’occasione Saba Parking, Official Partner di Fondazione Arena, offrirà agli spettatori giunti dai 21 Comuni la possibilità di usufruire del Parcheggio Arena con uno sconto del 50% per l’intera giornata, mostrando un documento che ne comprovi la provenienza.  I bus, dimostrando la provenienza, potranno invece godere dell’esenzione dal ticket di ingresso.

Alcuni ristoranti, tra i quali il Bar Gelateria Emanuel Cafè, il Ristorante-pizzeria La Costa in Brà, il Ristorante Le Cantine de l’Arena, il Ristorante Pizzeria Liston 12 e il Ristorante Rubiani offriranno uno sconto del 20% sul prezzo delle consumazioni.

Una risposta a “All’Arena di Verona gratuitamente per la Prima di Tosca

  1. Pingback: Aida all’Arena di Verona: spettacolo gratuito | San Felice, vogliamo ripartire·

I commenti sono chiusi.