Emergenza e web: 15 consigli da [mini]marketing

Settantacinque giorni dalla prima, tragica scossa del 20 maggio.

Sessantotto giorni fa, il primo post di questo blog, creato tra una scossa e l’altra mentre la terra non smetteva di tremare, nella piena concitazione dell’emergenza.

Oggi, a distanza di poco più di due mesi, Gianluca torna a vestire i consueti panni di blogger e digital strategist e dalle pagine di minimarketing.it raccoglie le idee per una mini-guida da lasciare ad altre persone che lavorano nel digitale, nel malaugurato caso che la comunità a cui appartiene dovesse affrontare un’inattesa emergenza.

Sulla base dell’esperienza di questo sito, i consigli vanno dalla scelta delle fonti che garantiscono la veridicità delle notizie pubblicate al preferire una piattaforma blog alla semplice pagina Facebook – sia per darne accesso a tutti sia per mantenere uno storico di quanto accaduto e pubblicato.
Gianluca consiglia inoltre il coinvolgimento di altri concittadini che, in modo spontaneo, condividono informazioni e foto sui social network (magari facendo convergere tutti verso l’utilizzo di uno stesso hashtag, es. #sanfelice).

Leggi l’articolo: 15 consigli per costruire un sito di emergenza

About these ads