Modena Sport in Tour per la Bassa

A Sassuolo venerdì 31 agosto la prima tappa in diretta tv.
Fra gli ospiti Filippo Inzaghi.

Sarà la prima serata di una manifestazione che, quest’anno, aggiunge “per la Bassa” nel proprio brand ad ogni tappa e proprio alla Bassa è dedicata la raccolta fondi abbinata: servirà a fare riemergere il Centro Polisportivo di San Felice, gravemente lesionato dal terremoto. Così come la seconda serata, il prossimo 21 settembre, sarà a Finale Emilia, nel cuore della terra scossa dal sisma, grazie alla collaborazione con il CSI e con il Villaggio dello Sport.

Si ricomincia. Modena Sport in Tour “per la Bassa” riparte, con il suo carico di valori, i suoi tanti e qualificati atleti, la voglia di esserci, la gente nelle piazze e nei teatri, la solidarietà. La quarta edizione della manifestazione itinerante organizzata dalla società di comunicazione FerrarieMaini, capace nelle 24 serate precedenti di riunire complessivamente oltre settemila spettatori nel parquet e decine di migliaia davanti ai teleschermi, prenderà il via da Sassuolo venerdì 31 agosto alle 21. Lo farà grazie ad una partnership che si rinnova anno dopo anno, aprendo idealmente la tre giorni del Torneo Nazionale di calcio intitolato ad uno dei numi tutelari della manifestazione, Nardino Previdi.

Il prossimo 31 agosto sarà, dunque, una serata di altissimo profilo trasmessa in diretta da Antenna 1 E’tv sui canali regionali del digitale terrestre (10 e 635): sul palco atleti straordinari come Filippo Inzaghi, attesissimo alla prima esperienza da tecnico dopo venti anni di favolosa carriera da bomber; insieme a lui Filippo Galli (entrambi nello staff del Milan) splendido difensore e poi tecnico, Sandro Tovalieri, il popolare “cobra”, ex attaccante della Roma, Daniele Adani cresciuto nel Modena e poi in serie A con le maglie di Lazio e Inter, l’allenatore Silvio Baldini, il presidente della Lega SerieB Andrea Abodi, grande protagonista del calcio di oggi vissuto dalla scrivania. Tutti grandi personaggi che hanno incontrato nella loro vita Nardino Previdi, tutti atleti o comunque protagonisti del calcio italiano che devono un grazie al mitico dirigente cui è dedicato il torneo che si disputerà in quei giorni a Sassuolo. Alla terza edizione del “Memorial” parteciperanno le squadre Allievi Nazionali di Milan, Roma, Fiorentina, Verona, Brescia, Modena, Reggiana e Sassuolo. Non è escluso che, compatibilmente con la gara di campionato prevista l’indomani dei Neroverdi, sul palco sieda anche Eusebio Di Francesco, tecnico del Sassuolo.

Saranno inoltre presenti alcuni dirigenti ed atleti della Polisportiva Unione 90 di San Felice.

Come sempre grande spazio ai valori dello sport nel talk show che sarà il cuore della serata, grazie ai ricordi, agli esempi, ai racconti, alle immagini. Modena Sport in Tour “per la Bassa” partirà da Sassuolo per condurre i campioni ed i grandi messaggi positivi dello sport in otto paesi della nostra provincia, chiudendo come sempre a Modena nel mese di maggio 2013.

Tappa Sanfeliciana dell’edizione 2011/12 di Sport In Tour

About these ads