Forlì-Cesena: una provincia per San Felice

20120622-215810.jpg

Grande serata di musica e solidarietà giovedì 21 giugno in Piazza Saffi a Forlì in occasione della “Festa della Musica”, appuntamento che da diversi anni si svolge in contemporanea in tutta Europa e che ha visto coinvolte quest’anno oltre 50 città italiane. Oltre a tanta buona musica garantita da diversi gruppi emergenti romagnoli sapientemente selezionati dal direttore artistico dell’iniziativa, Andrea Benzoni, il sindacato CISL, promotore a livello cittadino della serata, ha consegnato al nostro Vice Sindaco Giovanni Giovanelli, un contributo di € 5.550,00, messo a disposizione dall’organizzazione. Il nostro Comune è stato “adottato” da tutta la provincia di Forlì-Cesena, con una delibera di gemellaggio di qualche giorno fa, quale destinatario di tutti gli interventi di protezione civile, volontariato e di solidarietà. Alla serata hanno partecipato Il Vice Presidente della Provincia di Forlì-Cesena Guglielmo Russo e il Segretario Generale della Cisl di Forlì-Cesena Filippo Pieri.

Aggiornamento. il sindaco Silvestri a Forlì.

“Il terremoto ci ha sconvolto la vita: ma grazie a voi ricostruiremo tutto”. Il nostro sindaco Alberto Silvestri, mercoledì sera per la prima volta a Forlì, alla cena di Vecchiazzano, dove sono stati raccolti oltre 3.200,00 euro.

INCUBO SENZA FINE – Che passo dopo passo sta tornando, come racconta il sindaco di San Felice sul Panaro, Alberto Silvestri. “All’inizio di un terremoto – ha detto – pensi che sia un incubo, che in qualche modo passerà; poi ci si rende conto invece che tutto quello che è quotidiano non c’è più. Tutti i servizi sono venuti meno, compresi gli ospedali”. E allora bisogna rimboccarsi le maniche e provare a ripartire. “Il nostro patrimonio non era antisismico perché eravamo classificati in zona 3 a bassa intensità – ha ammesso il primo cittadino -. La voglia di partire ce l’abbiamo dentro. Con la consapevolezza di avere a fianco gente come voi, che vale molto più delle cose”.

Leggi la notizia.

il sindaco a Forlì per incontrare la provincia di Forlì-Cesena che ha adottato il nostro Comune

Annunci