La professoressa Modena a Uno Mattina per parlare dei traumi post-sisma

Giovedì 13 Settembre, la Prof.ssa Maria Grazia Modena, Direttore della Cattedra di Cardiologia dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, sarà ospite a Uno Mattina (Rai I1) per parlare del suo progetto di ricerca.

Qual è lo stato di salute degli emiliani a quasi quattro mesi di distanza dal terremoto? Quali le ripercussioni di un evento a così alto tasso di stress sulla prevenzione, il controllo, gli stili di vita? Presso la Cattedra di Cardiologia dell’Università degli Studi di Modena, la Prof.ssa Maria Grazia Modena, come Cardiologa e “terremotata” (essendo la sua casa natale a San Felice sul Panaro) sta svolgendo una ricerca in questo ambito con un gruppo di studenti.

Un servizio RAI realizzato proprio a San Felice lunedì 11 settembre 2012 presenterà alcuni cittadini e i problemi di salute da loro rilevati. 

Gli emiliani hanno bisogno di essere sostenuti. E’ gente forte, ma non così tanto da potersi salvaguardare da sola. L’autunno bussa alle porte e i primi freddi non potranno che aggravare la situazione.

Annunci