Accordo di collaborazione tra Venezia e San Felice

In occasione della Regata Storica, è stato siglato domenica 2 settembre 2012 a Ca’ Farsetti, dai sindaci di Venezia, Giorgio Orsoni, e di San Felice sul Panaro, Alberto Silvestri, un accordo di collaborazione che ha lo scopo di rafforzare l’amicizia tra i cittadini dei due Comuni, ancor più dopo il terribile terremoto che ha colpito l’Emilia Romagna lo scorso maggio.

Alla firma erano presenti anche il vicesindaco di Venezia, Sandro Simionato e l’Assessore all’Urbanistica di San Felice sul Panaro, Simone Silvestri.

Tra le altre cose, l’accordo autorizza il personale della Direzione Sviluppo del Territorio ed Edilizia del capoluogo lagunare a partecipare al progetto di collaborazione a distanza per il supporto nell’attività di redazione delle ordinanze, e la missione, nei campi allestiti dalla Protezione Civile in Emilia Romagna, del personale che, avendo le professionalità richieste, abbia dato la propria disponibilità.

Il Sindaco Silvestri: “Per noi è un grande onore avere la possibilità di collaborare con Venezia. Ringrazio il Sindaco Orsoni, il Vicesindaco Simionato e tutta l’amministrazione di Venezia per l’ospitalità. Per noi tutti Sanfeliciani è un grande onore avere la possibilità di collaborare con un Comune con una importantissima storia millenaria. Con tutto il nostro impegno cercheremo di apportare il nostro modesto, ma significativo contributo. Ringraziamo per la prima fattiva disponibità di personale data per superare l’emergenza”.

Il momento più significativo dell’accordo e qualche foto della Regata Storica.

 

Annunci