Notizie in rete su San Felice

Tensostruttura donata da Croce Bianca Milano
[…] Questo abbiamo fatto e questo ha portato alla donazione, da parte nostra, di una tensostruttura di 200 mq dotata di: pavimento, luci e riscaldamento affinché la stessa potesse servire sia da “scuola provvisoria” e mensa – che per altre attività scolastiche e non (ludoteca, cinema, teatro, sala riunioni ecc..). Il tutto è stato consegnato il 14 settembre in modo che l’anno scolastico potesse regolarmente partire indipendentemente dalla struttura scolastica “ufficiale”.
Oltre 9.000 euro per San Felice da Savona
“La somma raccolta grazie allo stanziamento della Giunta, alla libera donazione di un gettone di presenza da parte dei Consiglieri Comunali, alle donazioni di dipendenti e collaboratori del nostro Ente e dell’elargizione del Cral dipendenti è stata impiegata per l’acquisto di un considerevole numero di banchi per la nuova scuola primaria del centro modenese”.
Un chicco di solidarietà: vince il risotto di Ravenna. E ben 3295 euro vanno a San Felice.
Vince il risotto di Ravenna, Forlì gioisce per l’abbinamento, anche se il vincitore assoluto dell’iniziativa è stata la solidarietà con 2.845 euro raccolti. A cui vanno aggiunti altri 450 euro raccolti nelle serate di Tramonto Divino, per un totale di 3.295 euro destinati al Comune di San Felice sul Panaro, duramente colpito dal sisma, per realizzare scuola e asilo.
Enrico Beruschi per la Croce Blu
La rassegna Girovagar nell’Arte raccoglie fondi per la Croce Blu di San Felice sul Panaro, Medolla e Massa Finalese, comuni emiliani terremotati. Come ha spiegato uno degli organizzatori, Maurizio Caprara, diversi sono gli eventi in programma per i prossimi mesi tra cui l’istituzione del premio nazionale Piacenza per le Arti Visive, alcuni appuntamenti dedicati alla lirica e al teatro e incontri letterari.
Reinhold Messner ospite a Tenno
L’ingresso alla serata è aperto a tutti e gratuito. Durante l’incontro verrà fatta proseguire la raccolta benefica in favore delle popolazioni emiliane colpite dal terremoto. Si potranno acquistare i biglietti della sottoscrizione “Tenno per l’Emilia” che si concluderà a fine novembre con la consegna della somma raccolta al sindaco di San Felice sul Panaro.
Annunci