La solidarietà per San Felice continua…

Da Monte San Savino, la solidarietà continua

Monte San Savino

Nozze d’oro “Granados – Sedioli”: invece che regali scelgono una donazione a favore di San Felice
I coniugi Granados-Sedioli, hanno proposto a parenti e amici che hanno condiviso con loro la soddisfazione per le Nozze d’Oro di devolvere il corrispettivo a favore di un Comune terremotato dell’Emilia, al fine di contribuire alla ricostruzione di una scuola o di un asilo.

UNICEF Rapallo: a San Felice sul Panaro tanti giocattoli per dimenticare il terremoto

MODENA SPORT IN TOUR: Terza tappa a Marano sul Panaro, sei campioni sul palco del Centro Culturale per San Felice
Giovedì 20 dicembre alle 20,30. Ingresso a offerta libera per la ricostruzione del centro sportivo di San Felice sul Panaro

E infine, segnaliamo un’iniziativa del Comune di Lizzano in Belvedere a favore dei cittadini dei Comuni terremotati. Certo c’è chi ancora sta vivendo situazioni critiche sia a casa sia sul lavoro, e non tanti staranno pensando di trascorrere un weekend sulla neve. Ma apprezziamo l’iniziativa degli amici degli impianti sciistici del Corno alle Scale, che con i mezzi a loro disposizione hanno rivolto un pensiero di attenzione ai nostri concittadini: per  l’intera stagione invernale, nelle giornate feriali, i  residenti nei comuni interessati dal sisma possano sciare a metà prezzo al costo di euro 11,50  anziché 23,00.  Sarà sufficiente rivolgersi alle biglietterie della stazione mostrando un documento d’identità dal quale risulta la residenza in uno dei comuni ufficialmente definiti terremotati.

Un piccolo gesto  di vicinanza e di attenzione verso tanti nostri corregionali ancora oggi in difficoltà, che rappresenta anche il sentimento di vicinanza e di comunanza nei loro confronti dell’intera popolazione del nostro Comune.
Il Sindaco
Alessandro Agostini

Annunci