Misericordia: cerimonia di consegna di una edicola mariana

I CONFRATELLI DELLA MISERICORDIA TORNANO AL CAMPO DI SAN FELICE SUL PANARO PER LA CERIMONIA DELLA CONSEGNA DELLA “MADONNINA”
Sabato 22 dicembre si rinnova, dopo Taverne nel Chienti e Bazzano, la tradizione del semplice e nascosto atto di pietà mariana dei Confratelli della Protezione Civile delle Misericordie.

Il Confratello Paolo Diani, Direttore dell’U.G.E.M. nel periodo in cui le Misericordie sono intervenute per il Terremoto Emilia a San Felice sul Panaro informa che a mezzogiorno di Sabato 22 dicembre si terrà la cerimonia di benedizione della madonnina che verrà posta all’ingresso della zona che ospitò quel Campo Nazionale a perenne ricordo dell’impegno dei Confratelli ed a sincero ringraziamento della protezione celeste alla popolazione.

La volontà di porre una “madonnina” a ricordo dell’intervento nacque nei giorni del terremoto ed ottenuti i permessi necessari si concretizzerà, appunto, sabato 22 dicembre.
Simili edicole mariane, allestite o restaurate per iniziativa diretta dei Confratelli, si trovano a Taverne del Chienti (vicino al Campo Nazionale allestito in occasione del terremoto Umbria Marche) ed a Bazzano (vicino al Campo Nazionale allestito in occasione del terremoto de L’Aquila).

Leggi la notizia sul sito misericordiaonline.it

20121222-221829.jpg

Annunci