Domenica aiuti dai mercatini di Conegliano

dal sito di Oggi Treviso dell’8 maggio 2013

Dall’Emilia a Conegliano. Perchè, il mercatino, è per loro

Iniziativa pro terremotati domenica 12 maggio

 

 

CONEGLIANO – Il Mercatino dei Ragazzi si apre alla solidarietà per San Felice sul Panaro. Domenica 12 maggio 2013 dalle ore 10.00 alle ore 17.30 lungo la via XX Settembre di Conegliano, avrà luogo la Ventunesima Edizione del Mercatino dei Ragazzi. Un emozionante percorso educativo e di solidarietà promosso da Associazione Ancora, Amministrazione Comunale – Progetto Giovani – Informacittà-Informagiovani “C. Pavesi” e Operativa di Comunità distretto sud Ulss 7.

 

“Anche quest’anno sono attesi circa 600 bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie di Conegliano che metteranno a disposizione per la vendita i loro oggetti usati e non, giochi, libri, fumetti – spiegano gli organizzatori – Il ricavato delle vendite andrà a Bambini e Famiglie di Conegliano e a progetti mirati di solidarietà. Quest’anno il 10% del ricavato verrà devoluto all’Istituto Comprensivo del Comune di San Felice sul Panaro (Modena) che, dopo il terremoto dello scorso maggio, ha stretto un legame profondo con la nostra città, le nostre scuole e associazioni. Il fondo servirà ad allestire un’aula della nuova scuola elementare ricostruita dopo il terremoto”.

 

Una delegazione composta da 11 ragazzi e alcuni insegnanti e genitori di San Felice sarà ospite del Mercatino dei Ragazzi con un proprio banchetto. Sabato 11 maggio alle ore 18.30 è previsto un incontro con il Sindaco Floriano Zambon e il Presidente dell’Associazione Ancora Ottavio Mutton e nell’occasione una rappresentanza di insegnanti e studenti delle Scuole Medie Grava consegnerà il frutto della raccolta effettuata dagli studenti che servirà per acquistare materiale didattico. Alla manifestazione partecipano molte associazioni di volontariato, tra le quali: Cavalieri dell’Etere, Carabinieri in Congedo, Pionieri Croce Rossa Italiana, Auser “Il Nettuno”- Banca del Tempo.

Annunci