24.000 euro dal Rotary International Distretto 2090

dalla Pagina Facebook di Fabriano Notizie

ci uniamo ai ringraziamenti!!!!!!

“Il contributo del Rotary per la ricostruzione post-sismica della scuola elementare

L.A. Muratori di San Felice sul Panaro”

IMG-20130528-00029
Martedì 28 maggio il Governatore del Distretto 2090 del Rotary International, Mauro Bignami, si è recato a San Felice sul Panaro (MO) per formalizzare il contributo del Distretto alla scuola elementare L. A. Muratori, che conta 475 alunni.
San Felice sul Panaro si trova nella zona che, tra il 20 e il 29 maggio 2012 fu colpita da una serie di violente scosse sismiche che si verificarono ripetutamente in molte località dell’Emilia provocando 38 vittime e numerosi feriti e causando ingenti danni al patrimonio culturale, agli edifici pubblici e agli impianti artigiani e industriali, mettendo in ginocchio l’intera economia della regione da Modena e Reggio Emilia a Ferrara, per menzionare soltanto le province più vicine all’epicentro, compreso tra Mirandola, Medolla e, appunto, San Felice sul Panaro.
L’immediata ed efficace gestione dell’emergenza rese possibili, già a poche settimane dal terremoto, i primi interventi di una ricostruzione che procede tuttora con caparbia e alacre operosità, in particolare nelle imprese del Distretto biomedicale e negli edifici scolastici.
Se ne è avuto un piccolo esempio visitando la scuola elementare L. A. Muratori, ricostruita in soli 100 giorni, in tempo per l’apertura dell’anno scolastico e alla quale, con i soldi raccolti dai Club e con alcune iniziative del Distretto 2090, si è potuto offrire l’arredamento della mensa.
Il sindaco Alberto Silvestri era raggiante e così pure il Segretario generale del Comune Mirella Corradini, alla consegna del simbolico maxi assegno di 24.000 euro, avvenuta alla presenza anche di Benedetto Renzetti, funzionario della Protezione civile nazionale presso il Commissario delegato alla ricostruzione Regione Emilia-Romagna, di Alfiero Moretti, direttore della Struttura Tecnica del Commissario Delegato e anche di molti genitori. Presenti i rappresentanti della ditta fornitrice (Homes Spa) Massimo della Betta e Alberto Mussato con i quali è stato firmato il contratto di fornitura.
Grazie al fattivo e instancabile prodigarsi di Alfiero Moretti, che nel Distretto 2090 ricopre la carica di Assistente del governatore per tre Club umbri, va precisato con un certo orgoglio che il prezzo di vendita al pubblico della merce acquistata toccava, in realtà, i 48mila euro.
Grazie a tutti i rotariani che con questo contributo hanno dato prova di sensibilità e spirito di cooperazione solidale.
Advertisements