Bikers per l’Emilia regala un sorriso al centro “l’Ancora”

dal sito di Bikers per l’Emilia, continua la solidarietà, grazie ragazzi!

Regala un sorriso

 IMG_1452_Crop
Regalare un sorriso non ha prezzo, per tutto il resto c’è la tua Bike.

Il prossimo 29 settembre sarà passato giusto un anno dalla nostra partenza per il Mirandola-l’Aquila, e abbiamo voluto ricordare a modo nostro questa bella ricorrenza zeppa di ricordi.

Sabato 21 siamo infatti riusciti a consegnare al Centro Diversamente Abili ‘l’Ancora’ di San Felice sul Panaro una carrozzina motorizzata che servirà da supporto a una ragazzina medollese affetta da distrofia muscolare.
Quindi, spazio alle voci dei protagonisti!
‘Al termine del Mirandola-l’Aquila – racconta Nino Golinelli – ci siamo chiesti come potere ‘investire’ i fondi che raccogliamo durante le iniziative periodiche promosse dal nostro gruppo – e continua – la cosa migliore ci è sembrata quella di destinarli a obiettivi specifici di solidarietà e beneficenza che sentiamo particolarmente vicini’.
‘E così nei giorni scorsi – continua Alessandro Alessi – abbiamo preso contatti con Giliana Galeotti, che gestisce il centro di solidarietà l’Ancora, che ci ha espresso la loro necessità’.
E spiega ‘Cosa c’è di meglio di riuscire a unire la nostra grande passione per la mountain bike, organizzando alcuni piccoli eventi con i ciclisti della zona e unendo un intento di solidarietà?’
Piccoli eventi, si fa per dire, nelle ultime settimane i BpE hanno organizzato un paio di iniziative arrivando a coinvolgere un centinaio di ciclisti.
‘Tra gli ultimi tour a lunga percorrenza – a parlare è Fabio Nicolini – c’è stato il San Felice-Lido di Spina (qui il post completo e qui una sezione foto). Una domenica diversa, passata pedalando, per piste ciclabili e strade secondarie, insieme a una trentina di amici, per i 115 km che ci separano dai Lidi Ferraresi, fermandoci tutti insieme per un pranzo a base di pesce e crostacei e poi tornando con un pullman affittato per l’occasione’.
‘Mentre – aggiunge invece Giuseppe Comini – lo scorso mercoledì abbiamo riunito circa 70 Bikers provenienti da tutta la provincia (ed ecco qui il post), per portarli a fare un giro in notturna delle nostre belle Valli di Mirandola – e continua – 35 km di polvere e risate e, al ritorno, a cena tutti insieme nel negozio di Alessandro’.
E conclude Monica Tommasini ‘La consegna della carrozzina ai ragazzi del centro l’Ancora, lo scorso sabato, è stato davvero un momento toccante. Sono stati così contenti della nostra visita che abbiamo promesso loro che presto torneremo a trovarli, per raccontare delle piccole avventure portate a termine durante questo anno’.
E ora, bando alle ciance, via, verso il prossimo obiettivo!

 

Annunci