Oggetto non identificato al campo da tennis

La notizia ufficiale è di qualche giorno fa.

Verso le 15 di un tiepido sabato di novembre è stato avvistato un U.F.O. all’interno della recinzione del campo n. 1, di dimensioni spaventose, dalle “movenze” depistanti, insomma, un elemento a Noi sconosciuto!

Ebbene sì, è stata dura ma ce l’abbiamo fatta, con l’aiuto di tanti tanti amici che si sono prodigati per la causa, finalmente è atterrato al Tc San Felice il pallone pressostatico!

Rivolgiamo con ammirazione, e un gran sentimento di riconoscenza, l’ennesimo ringraziamento agli Amici di Vicenza, nella persona di Battezzati Michele, al Circolo Sporting Madras di Montecatini Terme, nella persona del presidente Alberto Bandini, e a Guido e Luisa dell’Associazione I FIORDALISI DI CLARA, per il loro incessante lavoro, affinché questo progetto si concretizzasse.

Torniamo alla cronaca… la giornata è stata a dir poco emozionante, sia per chi l’ha vissuta come parte in causa, in particolare i Consiglieri del Circolo, ma anche per gli amici del Tennis, che vedendo qualche foto pubblicata su FB, e notando del “movimento insolito” all’interno della struttura (in novembre solitamente i riflettori del Tennis sanfeliciano sono pressoché spenti), sono accorsi per sbirciare, e quasi increduli hanno assistito ad un evento UNICO… la “nascita” della prima copertura in assoluto di un campo (n.1) da quando è nato il Tc San Felice (1960).

I lavori sono proseguiti fino a pomeriggio inoltrato, e proseguiranno anche domani, in termini di restauro del manto rosso, sottoposto negli ultimi 45 gg a dosi a dir poco esagerate di umidità, pioggia, vento e chi più ne ha più ne metta.

A partire dalla prossima settimana potremo finalmente godere di una struttura autonoma, destinata UNICAMENTE al tennis, che verrà utilizzata per lo svolgimento dei corsi Sat e Adulti, diretti dai MaestriUmberto Dell’Aquila e Raffaella Salvi, oltre che per il tennis giocato da Noi amanti della pallina gialla, che abbiamo ancor più voglia di calpestare quella terra rossa, forti di un periodo estivo che si è rivelato a dir poco coinvolgente !

Il Consiglio del Tc San Felice ringrazia veramente tanto tutti i Soci e gli Amici del Circolo, i partecipanti ai Corsi Adulti, i partecipanti alla SAT, I Maestri Umberto e Raffaella, per la pazienza che hanno dimostrato in questo periodo “buio”, in cui anche il meteo ha voluto dire le sua, nel quale non è stato possibile praticare in nessun modo qualsiasi tipo di attività tennistica.

La promessa è quella di ripartire alla grandissima, già dai prossimi giorni, senza tante parole, ma con tante racchette e palline da maltrattare!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci