La Fioreria di Ada Facchini ritorna in centro.

Un altro angolo del centro storico di San Felice torna a rivivere. La fioreria di Ada Facchini, che dopo il terremoto aveva trovato posto nel chiosco davanti al cimitero, è infatti rientrata in questi giorni nei locali occupati fino al 20 maggio 2012, in via Don Minzoni 13. L’inaugurazione si è svolta venerdì 29 agosto, in concomitanza con l’inizio della Fiera di Settembre.
Ada Facchini, che ha rilevato nei primi anni ’80 l’attività di rivendita di piante, fiori e articoli da regalo dalla madre, che la aveva aperta nel 1951, ha ricevuto la visita delle autorità cittadine durante il corteo che ha salutato gli stand degli espositori. “Era la serata giusta per questa bellissima festa, dove sono intervenuti tanti amici e clienti, che ringrazio. Auguro a tutti quelli che hanno passato o stanno passando disagi simili a quelli che ho vissuto io di tornare il prima possibile alla normalità”.

Nella foto sotto un momento dell’inaugurazione. Ada Facchini (a sinistra) con Alberto Silvestri, sindaco di San Felice e Daniela Sirotti Mattioli, assessore alle Politiche per l’economia locale della Provincia di Modena.

facchini, silvestri, sirotti mattioli

Advertisements