CONSIGLIO COMUNALE: CITTADINANZA ONORARIA PER COSTI, ERRANI E GABRIELLI. DESTINATI 10MILA EURO PRO NEPAL

Nella seduta di giovedì 21 maggio 2015, il Consiglio Comunale ha deliberato (favorevoli i consiglieri del gruppo consiliare di maggioranza di Insieme per San Felice, contrari quelli dei gruppi di minoranza di SanFeliciani per Reagire e di San Felice in Movimento) il conferimento della cittadinanza onoraria a Palma Costi, Vasco Errani e Franco Gabrielli, come figure istituzionali di riferimento, nei rispettivi ruoli e ambiti, per la gestione delle fasi di emergenza e ricostruzione, in seguito ai terremoti del maggio 2012.

La cittadinanza onoraria verrà conferita durante la cerimonia ufficiale di ringraziamento che si terrà a San Felice sabato 23 maggio e spostata al Pala Round Table di piazza Italia 300 a causa delle condizioni meteo, e che avrà come protagonisti e ospiti i rappresentanti di Forze dell’Ordine, Vigili del Fuoco e volontari di gruppi, enti e associazioni che operarono a San Felice nell’emergenza sisma 2012, sotto il coordinamento della Protezione Civile. Un’occasione per tutta San Felice di riabbracciare le donne e gli uomini che aiutarono la popolazione in quel difficile frangente, e al quale tutta la cittadinanza è invitata a partecipare. Rinfresco di benvenuto alle 18,30, musica live con i Lato B e ringraziamenti istituzionali dalle 19,30.

Nel corso della stessa seduta del Consiglio, il sindaco Alberto Silvestri ha comunicato la decisione dell’amministrazione comunale di destinare la somma di diecimila euro, parte dei proventi dell’impianto comunale di produzione di energia fotovoltaica, a un progetto di solidarietà in favore del Nepal, colpito da un devastante terremoto lo scorso 25 aprile, in coordinamento con altri enti locali e la Regione Emilia-Romagna.

Annunci