SAN FELICE RIABBRACCIA GLI EROI DEL TERREMOTO

Un pubblico con tutti i colori delle diverse divise dei corpi di Protezione Civile, delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del Fuoco, delle associazioni, degli enti, dei singoli volontari, in rappresentanza di tutti coloro che operarono a San Felice durante l’emergenza post sisma, ospiti e protagonisti della cerimonia ufficiale di ringraziamento che si è tenuta sabato 23 maggio al Pala Round Table. Tanta emozione e momenti di grande commozione per le centinaia di persone che hanno risposto, da ogni parte d’Italia, all’invito dell’amministrazione comunale. In base ai dati forniti dai vari coordinamenti delle Regioni e della Protezione Civile, le associazioni e i volontari passati a San Felice nell’estate 2012 furono oltre settemila. Ed emozionati erano anche i tanti sanfeliciani che, nonostante il tempo incerto, hanno voluto essere presenti, per ritrovare e ringraziare di persona quanti li aiutarono in quei difficili momenti. All’interno della cerimonia, tra gli applausi di tutti i presenti, è stata poi conferita la cittadinanza onoraria, in qualità di figure istituzionali di riferimento durante l’emergenza e la ricostruzione, a Palma Costi, Vasco Errani e Franco Gabrielli, quest’ultimo assente per motivi di lavoro, ma che ha inviato una lettera di ringraziamento e tutta la cittadinanza, letta dal sindaco Alberto Silvestri. La serata, accompagnata dalla musica live dei Lato B, nella seconda parte ha visto poi riconoscimenti per tutte le associazioni benefiche, sportive, giovanili, culturali e ricreative di San Felice, che hanno continuato con il loro impegno quotidiano a rendere vitale la comunità. Per finire sul palco è stata la volta dei dipendenti comunali, che con il loro lavoro hanno garantito, anche nel complicato contesto del post-sisma, la continuità dei servizi.

(L’ampia selezione delle foto della serata nella photo gallery sotto sarà ampliata e integrata nei prossimi giorni)

 

 

 

 

Annunci